imgs-augeo

Via-del-Innovazione-smallaugeo-info

La Cooperativa Augeo è nata dalla passione e dall’esperienza di un team che da anni lavora nel mondo della scuola e dell’educazione e promuove e diffonde welfare in ambito educativo e culturale.

Un welfare che riguarda da vicino sia i bambini che gli adulti e che passa attraverso un metodo sperimentato sul campo da oltre vent’anni.

Con i suoi progetti educativi la cooperativa offre ai bambini la possibilità di far incontrare l’espressività e la creatività con il pensiero e le emozioni, valorizzando i saperi e le potenzialità di ognuno.

In particolare, due sono i progetti su cui Augeo si è concentrata in questi ultimi anni:

- “At home. Everywhere”, per un bilinguismo coordinato, che prevede l’inserimento precoce della seconda lingua (dagli 0 ai 6 anni) nel nostro sistema educativo, poiché per noi “l’educazione bilingue rappresenta la strada necessaria da percorrere per un’educazione in Europa per l’Europa”.

Un progetto che rimanda la responsabilità educativa bilingue delle nuove generazioni alla scuola, alle famiglie e alle istituzioni politiche e culturali, soggetti che, oggi più che mai, devono farsi carico di progettare il futuro.

“At home. Everywhere” , oltre ad  essere un progetto sistemico di laboratori nelle scuole, corsi pomeridiani per bambini, corsi di formazione per insegnanti e genitori, spettacoli e laboratori di animazione in occasione di iniziative territoriali dedicate, è anche una collana editoriale che comprende:

  • “At home. Everywhere. Bilinguismo, sì o no?” un manuale rivolto a educatori, genitori e istituzioni, scritto con l’intento di aiutare a riflettere sui vantaggi del bilinguismo e di fornire strumenti e proposte per un’acquisizione spontanea e naturale della seconda lingua.
  • “Oliver and Beth”, albo illustrato con cd audio e songbook interamente in lingua inglese, una serie di strumenti adatti a tutti i paesi non britannici che desiderano promuovere la conoscenza della lingua inglese.

-  Sto dando i numeri, una ricerca innovativa sulla logica e la matematica nella primissima infanzia (dagli 0 ai 3 anni). Un progetto che, dopo aver verificato nella pratica educativa quotidiana quanto la mente umana nasca predisposta al pensiero logico, mira a diffondere le consapevolezze acquisite per  fare della scuola il luogo dello sviluppo della plasticità cerebrale e delle strategie didattiche in grado di potenziare il dominio innato della cognizione matematica. Per tutti coloro che sono interessati a conoscerne i risultati, la ricerca verrà presentata, il 6 e 7 marzo 2015, durante il convegno “Mondi Paralleli. Saperi matematici e infanzia”.

In ambito culturale, i progetti promossi da Augeo mirano a fornire nuovi modelli di aggregazione per adulti: il bisogno di conoscere e di stare in relazione ci accompagna per tutta la vita e risveglia, in noi, la consapevolezza del valore dell’apprendimento come possibilità per migliorare la qualità della vita stessa.

Augeo, grazie ad un comitato scientifico formato da esperti su varie tematiche, è in grado di costruire eventi che permettono di ripensare a un nuovo modo di stare insieme, sia nel tempo libero sia in azienda.

Dei veri e propri modelli culturali di welfare che la cooperativa ha sperimentato con successo su diverse fasce di età e con diverse tipologie di eventi culturali personalizzati a seconda delle esigenze e delle peculiarità di ciascun contesto.

Augeo_logo-copia (1)

Sede legale:  Via Meuccio Ruini, 74/D 42124 Reggio nell’Emilia

Sede operativa: Via Matteotti 12/8B 42048 Rubiera (RE)

Tel: 0522 260.233 | Fax: 0522 262.797

Tel. +39 335 804.2.804 / +39 320 885.41.77

mail: info@augeocoop.it

augeocoop.it

La ricerca non ha prodotto risultati
Indirizzo non trovato
  • - Assicurati che l'indirizzo sia scritto correttamente
  • - Assicurati che l'indirizzo includa il nome della città e lo stato
  • - Inserisci il cap
Ricerca
Reset

Sulla mappa puoi vedere le cooperative e luoghi di interesse turistico.

Usa il filtro di ricerca per visualizzare anche gli altri percorsi.

scopri_il_territorio-2

crea-il-percorso-butt